Opere
ferroviarie

Nuova linea alta velocità a doppio binario elettrificata Oued Tlelat Tlemcem
Frontiere Marocaine - Algeria

La progettazione della linea ferroviaria ad alta velocità Oued Tleat -Tlemcem si inserisce in un più ampio piano di sviluppo del corridoio ferroviario Trans – Maghreb che coinvolge oltre alle linee ferroviarie algerine anche quelle di Marocco, Tunisia, Mauritiana, Libia ed Egitto. Il progetto interessa un tratto di 132 km, costituente una porzione di collegamento tra la città marittima di Orano e la frontiera con il Marocco, caratterizzata da traffico misto passeggeri/merci. Nell’ambito di tale opera è prevista la realizzazione di 56 viadotti di linea, suddivisi in tre categorie: correnti, speciali ed eccezionali, per ciascuna delle quali si prevedono soluzioni di impalcato realizzate in struttura mista in acciaio/calcestruzzo. L’armamento prevede la posa in opera di rotaie di tipo UIC60 su traverse bi-blocco in cemento armato con attacco di tipo Nabla, il tutto su strati di ballast, sub ballast e supercompatto. Nell’ambito della tratta sono stati curati gli aspetti architettonici oltre che funzionali relativi alla realizzazione/ristrutturazione di n°4 stazioni: Stazione di Oued Tleat (ristrutturazione); Stazione di Sidi Bel Abbes (nuova costruzione); Stazione di Sidi Lahcen (nuovo scalo tecnico) e Stazione di Tlemcen (ristrutturazione/rifunzionalizzazione completa e realizzazione nuovo Terminal alta velocità).

COMMITTENTE
CONDOTTE
PER L’ACQUA S.p.A.

ANNO
2008-2012

IMPORTO DEI LAVORI
EURO 1.427.127.752,35

DATI SIGNIFICATIVI
▪ LUNG. TRACCIATO KM 132+000
▪ VELOCITA’ DI PROG. PASSEGGERI 220 KM/H
▪ N. STAZIONI FERROVIARIE 4
▪ PENDENZA LONG. MASSIMA 16‰
▪ LUNG. VIADOTTI 17070 M
▪ LUNG. GALLERIE 640 M
▪ CALVALCAVIA N°28
▪ SOTTOVIA N°29
▪ ATTRAVERSAMENTI IDRAULICI N°158

SERVIZI RESI
▪ PROG. DEFINITIVA

▪ PROG. ESECUTIVA