Riqualificazione
urbana

Restauro e Riqualificazione del Torrione Prenestino - Roma

La progettazione ha interessato il restauro e la riqualificazione del Parco del “Torrione Prenestino” a Roma, che si trova a circa 1200m da Porta Maggiore, all’interno del quale si trova il monumento sepolcrale in forma di tumulo contenuto da un poderoso tamburo circolare in calcestruzzo. L’intervento ha avuto come obiettivo il miglioramento delle condizioni qualitative della vita urbana, attraverso percorsi pedonali, sia assiali che concentrici, l’introduzione di accorgimenti necessari al superamento delle barriere architettoniche ed elementi di arredo urbano, come panchine, cestini, fioriere, fontanelle e pannelli tattili visivi. I percorsi pedonali sono stati valorizzati inserendo nuove siepi ed un percorso “odoroso” costituito da varie essenze profumate. Agli incroci tra i percorsi assiali e quelli radiali, all’interno delle aiuole, sono stati inseriti alberi da frutto. Per la sicurezza del luogo, è stata introdotta una recinzione metallica del tipo “palatina” ed un sistema di illuminazione dei viali pedonali e dell’area attorno al mausoleo. I marciapiedi sono stati realizzati con lastre in pietra di basalto delle dimensione di cm 20×40.

COMMITTENTE
COMUNE DI ROMA

ANNO
2004

IMPORTO DEI LAVORI
EURO 1.017.908,64

DATI SIGNIFICATIVI
SUPERFICIE MQ 16.000

SERVIZI RESI
PROG. DEFINITIVA
▪ PROG. ESECUTIVA