Opere
ferroviarie

Linea ferroviaria Palermo-Catania tratta Bicocca-Catenanuova

30 novembre 2017: Techproject si aggiudica in consorzio un contratto da 186 milioni di euro per la progettazione e l’esecuzione dei lavori di raddoppio di una sezione di 38 chilometri sulla tratta ferroviaria Bicocca-Catenanuova, linea Palermo-Catania. I primi benefici in termini di riduzione dei tempi di viaggio inizieranno a vedersi nel 2020, con l’attivazione di un primo binario velocizzato. Il nuovo tracciato permetterà ai treni di viaggiare a una velocità massima di 200 km/h. Il termine complessivo dei lavori è programmato nel 2022, ed entro la fine del 2025, grazie anche alle altre opere previste, sarà possibile spostarsi da Catania a Palermo in meno di due ore.I lavori riguarderanno la nuova sede ferroviaria, l’armamento, gli impianti di segnalamento e telecomunicazione, le sottostazioni elettriche per l’alimentazione dei treni, la riqualificazione della stazione di Bicocca e la realizzazione della nuova stazione a Motta Sant’Anastasia.

COMMITTENTE
RFI 
(GRUPPO FERROVIE DELLO STATO)

ANNO
2018-2020

IMPORTO DEI LAVORI
EURO 186 MILIONI

DATI SIGNIFICATIVI
VELOCITA’  200 km/h
▪ LUNG. TRACCIATO 38 KM

SERVIZI RESI
PROGETTAZIONE ESECUTIVA